Incendi boschivi - Norme di comportamento

Dettagli

Un incendio si sviluppa con la contemporanea presenza di tre elementi, che costituiscono il cosiddetto "triangolo del fuoco":

  • il combustibile, ad esempio erba secca, foglie, legno
  • il comburente (lossigeno)
  • e il calore, necessario per portare il combustibile alla temperatura di accensione.

Specie in estate, quando la temperatura è alta, è importante tenere liberi i giardini e le aree scoperte da erbacce, foglie secche e simile materiale cobustibile, in quanto in loro presenza può svilupparsi facilmente un incendio.

Per evitare l'incendio:
Image Non gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi: possono incendiare l'erba secca delle scarpate lungo strade, ferrovie, ecc.
Image E' proibito ed è molto pericoloso accendere il fuoco nel bosco: questo può essere fatto solo se sono state individuate specifiche aree attrezzate. Anche in tali aree, non abbandonare mai il fuoco e accertati prima di andare via che sia completamente spento
Image Non bruciare le stoppie, la paglia, e gli altri residui di lavorazioni agricole: si tratta di una pratica molto pericolosa e vietata nella stagione estiva. In pochi minuti potrebbe sfuggirti il controllo del fuoco
Image Non abbandonarfe i rifiuti nei boschi e nelle discariche abusive: possono rappresentare un pericoloso combustibile

 

Quando l'incendio è in corso:

Image Telefona subito al 1515 per dare l'allarme se avvisti delle fiamme o anche solo del fumo: non pensare che l'abbiano già fatto. Fornisci le indicazioni necessarie per localizzare l'incendio
Image Stenditi in un luogo dove non c'è vegetazione incendiabile: il fumo tende a salire, e in questo modo eviti di respirarlo
Image Se non hai altra scelta, cerca di attraversare il fuoco dove è meno intenso per passare dalla parte già bruciata e raggiungere un luogo sicuro. Ma ricorda: SOLO SE NON HAI ALTRA SCELTA
Image L'incendio non è uno spettacolo, non sostare lungo le strade: intralceresti i soccorsi e le comunicazioni necessarie per gestire l'emergenza
   
© Settore Urbanistica e Ambiente - Template ALLROUNDER