Modelli unificati e standardizzati per l'edilizia

Dettagli

È stato siglato in Conferenza Unificata del 4 maggio 2017 l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull’adozione dei modelli unificati e standardizzati per edilizia e attività commerciali, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 128 del 5 giugno 2017.

La Regione Puglia ha recepito con determinazione n. 00032 del 20 giugno 2017 la modulistica unificata adeguandola alla normativa regionale di cui vengono pubblicati, in allegato, i modelli in formato PDF editabile.

Aggiornamento 28-08-2017 - Permesso di Costruire

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 del 16.08.2017 è stato pubblicato il modello unificato e semplificato del Permesso di Costruire a seguito dell'accordo siglato in Conferenza Unificata del 06.07.2017 tra Governo Regioni ed Enti Locali. Tale modello integra quelli già pubblicati sulla G.U. n. 128/2017. Il nuovo modello di PdC potrebbe essere adattato dalla Regione entro il 30.09.2017.

La presente comunicazione assolve agli obblighi di adeguamento e pubblicazione vigenti.

Aggiornamento 12.10.2017 - Permesso di Costruire unificato - Adeguamento Regione Puglia D.D. n. 101/2017

Con determinazione dirigenziale n. 101 del 12.10.2017 la Regione Puglia ha approvato con opportuni adeguamenti il modello unificato del Permesso di Costruire di cui all'Accordo in Conferenza Unificata del 06.06.2017. In allegato il relativo modulo in formato pdf.

 geom. de benedittis

Secondo le nuove regole (introdotte dal decreto SCIA 2 –dlgs 222/2016-, che modifica il testo unico dell’edilizia), gli enti adotteranno una sola modulistica per l’intero territorio nazionale, valida per:
- interventi edilizi (ristrutturazioni, manutenzioni, ecc.)

- apertura di attività commerciali
Inoltre, non potranno più essere richieste le seguenti documentazioni:

  • certificati, atti e documenti già in possesso dell’amministrazione (certificazioni relative ai titolidi studio o professionali, alcune attività, la certificazione antimafia, etc.), ma solo gli elementiche consentano all’amministrazione di acquisirli o di effettuare i relativi controlli, anche a campione
  • dati e adempimenti che derivano da “prassi amministrative”, ma non sono espressamenteprevisti dalla legge (es: certificato di agibilità dei locali per l’avvio di un’attività commerciale o produttiva). Sarà sufficiente una semplice dichiarazione di conformità ai regolamenti urbanistici, igienico sanitari, etc.
  • autorizzazioni, segnalazioni e comunicazioni preliminari all’avvio dell’attività commerciale

Inoltre, sarà sufficiente presentare le altre segnalazioni o comunicazioni in allegato alla Scia unica (Scia più altre segnalazioni o comunicazioni) o la domanda di autorizzazioni in allegato alla Scia condizionata (Scia più autorizzazioni).

BiblusNet Acca

   
© Settore Urbanistica e Ambiente - Template ALLROUNDER